Comunicato Stampa 19.01.2022

  • Nota Consorzio SGAI: La posizione dell’azienda

  • Il provvedimento si basa su un numero irrisorio di denunce a fronte di 5.709 clienti
    attivi.

    Napoli, 19 gennaio 2022
    In relazione alle vicende giudiziarie riportate in queste ore su alcuni
    organi di stampa, il Consorzio SGAI precisa che dall’inizio dell’attività ha ricevuto appalti per
    un valore complessivo di 1,2 miliardi di euro e cantieri certificati e avviati interventi di
    riqualificazione energetica e riduzione del rischio sismico per oltre 159 milioni di euro al primo
    SAL.

    Le poche denunce alla base del provvedimento rappresentano soltanto una minima
    parte (con un valore di 550.000€) rispetto ai 5.709 clienti attivi con progetti in essere.

    A ogni modo il Consorzio intende dimostrare la legittimità del proprio operato anche nei
    pochissimi casi oggetto di denunce-querele, rispetto ai quali non ha conseguito alcun profitto,
    avendo rinunciato al proprio compenso. Il Consorzio, infine, sta effettuando nuove verifiche
    su tutti i progetti e dimostrerà in tutte le sedi la legittimità del proprio operato e dei professionisti
    che con esso collaborano.